Eventi

Tutto l’anno, in Umbria e in Toscana ci sono tantissimi eventi eno gastonomici e culturali. E cos’altro ci si poteva aspettare dalla regione che ci ha fatto scoprire il Palio di Siena, il Festival Umbria Jazz a Perugia, l’arte di Perugino e il sito della sconfitta di Annibale di Flaminio al lago Trasimeno?

Di seguito alcuni dei principali eventi. Nel nostro blog, invece, tutti gli aggiornamenti quotidiani:

Fiera dell’antiquariato di Arezzo (ogni primo fine settimana del mese): 500 stand con artigiani e provenienti da tutta Italia. Nel pieno centro della città, la fiera è anche un’occasione per visitare una delle città più antiche…più di Alessandria d’Egitto! Fu una delle maggiori lucumonie etrusche e successivamente città romana d’importanza strategica. Fu centro di fiorenti attività economiche, e ricco di pregevoli monumenti fra i quali ricordiamo l’Anfiteatro con i suoi cospicui resti. Rinomate furono le sue fonderie e le fabbriche artistiche di vasi a vernice rossa.

Rassegna Antiquaria, Todi (prima settimana di aprile): Un’unico biglietto d’ingresso valido per soddisfare tutte le curiosità degli appassionati, richiamati all’appuntamento annuale con la Rassegna Antiquaria d’Italia…prestigioso evento che impreziosisce e fa conoscere sotto una luce del tutto particolare la città di Todi. Molte le locations scelte per questo evento: palazzi storici e antiche dimore diventano gallerie d’arte e tappe di un unico interessante percorso d’arte. Il visitatore, di palazzo in palazzo, può ammirare mobili, tessuti, dipinti, porcellane, quadri, argenti, partecipando a tutte le mostre inserite in questo evento.

La Corsa dei Ceri in Gubbio (ogni 15 maggio): una giornata di festa in tutto il Paese, con giochi, fuochi d’artificio e tutta la popolazione in piazza per assistere alla gara finale! Vini Nel Mondo Wine Festival in SpoletoVini Nel Mondo Wine Festival in Spoleto (fine maggio): Nell’edizione 2010 di Vini nel Mondo: oltre 150.000 visitatori, con più di 30.000 bicchieri venduti. 250 cantine e 1000 etichette a rappresentare il meglio del vino italiano. E quasi 100.000 presenze per una notte bianca indimenticabile. www.vininelmondo.org

Giostra dell’archidado, Cortona (maggio e giugno, venerdì e sabato precedenti all’Ascensione): Dallo “STATUTO DI CORTONA” dell’anno 1325 …”Erano particolarmente solennizzate le feste di S. Marco e di S. Margherita. Pochi giorni prima che ricorressero, il Consiglio dei Cento deliberava sul modo di celebrarle. Tre bonomini eletti dal Vicario fissavano il peso della cera dovuta presentare dalle arti e dalle ville: ogni masserizia rurale pagava 6 denari per l’oblazione a S. Marco, 4 per S. Margherita.

Spoleto Festival/Festival dei Due Mondi (fine giugno/inizio luglio): Un festival internazionale di cultura e spettacolo in una regione cosmopolita e dalla radicata tradizione dell’accoglienza, divenuta un consolidato punto di riferimento per arte, natura ed enogastronomia.

Umbria Jazz – Perugia (metà luglio). Il miglior festival jazz italiano in assoluto. Nato nel 1973 ogni anno vede protagonisti nomi del calibro di James Brown, B.B. King, Chet Baker, Eric Clapton, Carlos SantanaStan Getz e tanti altri. Nel 2010 i protagonisti saranno: Mark Knopfler, Sonny Rollins, Pat Metheny, Chick Corea, The Manhattan Transfer, Herbie Hancock, Roy Hargrove, Mario Biondi, Enrico Rava e Stefano Bollani. www.umbriajazz.com

Trasimeno Blues (luglio/agosto ed ancora da ottobre/novembre): Sarà travolgente quest’anno la chiusura del festival il primo agosto a Città della Pieve con il concerto evento ad ingresso gratuito dei leggendari Canned Heat. Fondamentali nella storia del Rock, i Canned Heat sono stati in prima linea nel rendere popolare il Blues con successi mondiali che hanno resistito alle mode musicali come “On The Road Again”, “Goin’ Up The Country”, “Let’s Work Togheter”. Alfieri di un suono robusto fra il Boogie e il Rock Blues, hanno contribuito alla riscoperta di grandi bluesmen e collaborato tra gli altri con John Lee Hooker, Memphis Slim, Clarence Gatemouth Brown, Little Richard, John Mayall. www.trasimnoblues.it

Palio di Siena (luglio e agosto): Un tra le competizioni fra le contrade più famosa al mondo! La “Carriera”, come viene tradizionalmente chiamata la corsa, si svolge normalmente due volte l’anno: il 2 luglio si corre il Palio di Provenzano (in onore della Madonna di Provenzano) e il 16 agosto il Palio dell’Assunta (in onore della Madonna Assunta).

Tuscan Sun festival, Cortona (fine luglio/inizio agosto): Festival del Sole, Cortona come i più grandi e famosi teatri del mondo… “… un festival che disseta la sete dell’anima” (Financial Times). “Uno dei 10 migliori festival d’arte estivi in Europa” (The Independent, UK). Concerti d’orchestra, quattro di musica da camera, un recital di violino e tre di pianoforte, mostre d’arte e di fotografia, conversazioni letterarie, appuntamenti del gusto… assolutamente da non perdere.

Palio dei Terzieri in Città della Pieve (fine agosto): Il Palio dei Terzieri è un evento storico di origini medievali. Intorno alla meta’ del XIII secolo, l’allora Castel della Pieve riceve la comformazione urbanistica che conserva ancora oggi: la sua pianta ricorda la forma di un’aquila simbolo dell’imperatore Federico II di Svevia (sotto la cui influenza era la cittadina, contro la guelfa Perugia). Castel della Pieve venne suddivisa in tre terzieri, i quali corrispondevano anche alle parti dell’”aquila” urbanistica e alle classi sociali che vi prevalevano: la “testa” era il terziere Castello dei cavalieri, la “pancia” il teriziere Borgo Dentro della borghesia, l”la-coda” il terziere Casalino del popolo. Il Palio nasce verso la fine del Medioevo come “Caccia al toro”, vale a dire una sorta di corrida con l’uso di lance. Quello attuale intende rievocare l’epoca piu’ illustre della cittadina, nella quale visse il pittore Pietro Vannucci, detto il Perugino. La manifestazione è preceduta dal Corteo Storico composto da circa settecento figuranti, in rappresentanza delle autorità civili, religiose e militari, oltre a dame, notabili, cavalieri, saltimbanchi, giocolieri, mangiafuoco, musici e carri allegorici e da una serie di rievocazioni e spettacoli teatrali e musicali ispirati al Rinascimento che si avvicendano nel corso dei dieci giorni. Poi si svolge il Palio; i terzieri si sfidano nel tiro con l’arco: i bersagli sono costituite da tre sagome a forma di toro, una per terziere; gareggiano tre arcieri alla volta, e ognuno deve colpire con tre frecce il proprio bersaglio, suddiviso in zone di punteggio (multipli di tre). Si giocano in questo modo tre manche: e’ evidente l’intenzione di esprimere un concetto ternario, in riferimento appunto ai terzieri. Al vincitore spetta il diritto di conservare il Palio per un anno. Durante il Palio, nel centro storico vengono ricostruite botteghe del ’300 mentre. Il Terziere che si aggiudicherà la gara avrà come premio uno stendardo che custodirà per tutto l’anno.

Festival del Sagrantino di Montefalco (fine settembre): Oltre alla tradizionale mostra mercato delle più importanti cantine ed etichette del territorio, al festival 2010 si presenta in anteprima la nuova annata del Sagrantino (2006), workshop con la stampa, colazioni tra le vigne e passeggiate dei sapori a cavallo e in bicicletta la Strada del Sagrantino. www.comunemontefalco.it

Eurochocolate Festival, Perugia (ottobre): Uno dei più grandi festival al mondo dedicati al cioccolato. Mostra mercato, eventi, feste, corsi, degustazioni gratuite dedicate al più gustoso dei dolci.

Natale in Umbria (Dicembre): L’Albero di Natale più grande del Mondo: Gubbio. Viene acceso la sera del 7 Dicembre per illuminare le colline sottostanti e l’intera cittadina di Gubbio fino al 10 Gennaio dell’anno successivo. L’Albero è entrato nel Guinnes dei privati per le sue gigantesche dimensioni nel 1991 ed è un’ evento eccezionale. 800 fonti luminose irradiano terra e cielo creando uno spettacolo unico al mondo!

Presepe nel Pozzo, Orvieto: Una delle rappresentazioni presepiali più belle e più note d’Italia impreziosita dalla suggestiva ambientazione del Pozzo della Cava situato nel quartiere medievale della città di Orvieto. I personaggi sono tutti a grandezza naturale e sono animati con piccoli motori silenziosi, compiono gesti semplici, propri della quotidianità del tempo e il visitatore non può che rimanere incantato dall’atmosfera fiabesca di questo quadro.

Mostra dei Presepi Napoletani, Città di Castello: dal 5 Dicembre al 6 Gennaio nella Basilica Cattedrale di Città di Castello si terrà la X Mostra dei Presepi Napoletani organizzata dall’Associazione Amici dei Presepi. Oltre 200 presepi come i 40 napoletani, le collezioni dei siciliani di Angela Tripi, le collezioni di presepi europei, i 50 presepi umbri e le collezioni di Silvio Bambini; i 5 grandi presepi del centro storico che formano un vero e proprio percorso presepiale, il manto di segatura colorata che rappresenta invece lo sposalizio della Vergine di Raffaello.

Umbria jazz Winter, Orvieto, (fine dicembre inizio gennaio): in una delle più belle città della regione, Umbria Jazz Winter; 5 giorni di musica e concerti dalla mattina a tarda notte, street band, cultura ed eventi nazionali ed internazionali.

Quintana Foligno (giugno e settembre): Il nome Quintana risale dalla denominazione della quinta via dei tipici accampamenti romani, teatro dell”addestramento dei soldati che, impugnando una lancia, si scagliavano contro un manichino cercando di infilare l’anello legato al polso del fantoccio. Anche se il torneo risale sicuramente all’epoca romana, le prime testimonianze storiche documentate risalgono solamente al 1448. I cavalieri che oggi si contendono il palio sono 10 e rappresentano ciascuno un rione della città di Foligno. www.quintanafoligno.it

Festival del Sagrantino di Montefalco (fine settembre): Oltre alla tradizionale mostra mercato delle più importanti cantine ed etichette del territorio, al festival 2010 si presenta in anteprima la nuova annata del Sagrantino (2006), workshop con la stampa, colazioni tra le vigne e passeggiate dei sapori a cavallo e in bicicletta la strada del Sagrantino. www.comunemontefalco.it

Eurochocolate Festival, Perugia (ottobre): Uno dei più grandi festival al mondo dedicati al cioccolato. Mostra mercato, eventi, feste, corsi, degustazioni gratuite dedicate al più gustoso dei dolci.

Tutto l’anno su richiesta si organizzano feste private e concerti nella tenuta del Fontanaro. per ulteriori informazioni: